La complessità dell’albero genealogico dei Del Carretto è evidente a tutti coloro che se ne sono occupati, vuoi per la durata plurisecolare della famiglia marchionale, vuoi per i luoghi, spesso lontanissimi, dove i discendenti hanno gettato nuove radici.

P1130786

Praga (Repubblica Ceka), epigrafe sul palazzo dei Del Carretto di Millesimo (foto f.c.)

 

Il lavoro di Massimo Sangalli e di Angelo Salmoiraghi – iniziato nel 1972, esteso dal XII al XIX secolo, con tutti gli incroci familiari e finora inedito – basato sulle fonti bibliografiche disponibili e ricerche originali in numerosi archivi, merita una pubblicazione on line, sia pure nella redazione manoscritta di cui disponiamo.

CIMG9242Una dimora dei Del Carretto come compare nel catasto di Lodisio (secolo XVII-XVIII) conservato nell’Archivio Storico del Comune di Piana Crixia (foto f.c.).

 

Raccolto in un rotolo di quasi dieci metri, ci permette di seguire, almeno dal punto di vista onomastico, le varie ascendenze e discendenze dei Del Carretto e rappresenta una base di ricerca attendibile per ogni approfondimento sull’autorevole famiglia.

CIMG7038 - CopiaLo stemma dei Del Carretto nella chiesa di San Nicolò di Bardineto (foto f.c.)

 

Per la sua dimensione inusitata è stato necessario suddividerlo in un pdf integralmente scaricabile, ma per la sua migliore fruizione si rimanda comunque al manoscritto, conservato nella biblioteca di Storia Patria.

f.c.

L’albero genealogico dei Del Carretto