Una delle principali vie romane della Liguria del cui percorso sono rimaste numerose testimonianze: la via Aemilia Scauri sarà il tema di un convegno – organizzato dalla omonima associazione Aemilia Scauri, dalla Società Savonese di Storia Patria, dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri e dall’Associazione A Campanassa di Savona; con il patrocinio della Regione Liguria e dei Comuni di Quiliano e di Vado; con il sostegno del Comune di Quiliano e della Farmacia Fascie di Savona –  che si terrà a Quiliano, terminale costiero del percorso.

Ponte leggero

Quiliano, val Quazzola: ponte romano sul percorso della via Aemilia Scauri (foto di Fabio Vivalda)

Le relazioni saranno suddivise in due giorni: il 16 ottobre sarà dedicato alla figura di Emilio Scauro, alla storia romana della Liguria del tempo ed alle testimonianze sulla via, accompagnate dalle ultime risultanze della ricerca toponomastica. Il successivo giorno 17 ottobre sarà l’occasione per conoscerne le testimonianze archeologiche e gli ultimi rinvenimenti, sia nella parte padana sia in quella ligure.

LOCANDINE BOZZA-page-001

 Programma definitivo del convegno sulla via Aemilia Scauri