Saone - Copia

format logo-page-001

Con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.

Tre i principali obbiettivi del Seminario, per la cui adesione basta essere soci di Storia Patria ed inviare una email di adesione al nostro indirizzo di posta elettronica (segreteria@storiapatriasavona.it): raccogliere, ordinare e localizzare i toponimi storici per tutelarli perchè essi fanno parte del patrimonio intangibile della nostra cultura; approfondire la conoscenza del territorio dal punto di vista geografico e storico; divulgare le peculiarità dei luoghi studiati per fornire eventuali spunti di valorizzazione.

Se per ognuno di noi la parola fondamentale è come ci chiamiamo, nel nostro intimo ha un posto particolare un secondo nome proprio: quello del luogo in cui siamo nati o viviamo. Quando ne siamo lontani, basta sentirlo citato da un estraneo per emozionarci. Il Seminario proposto è dedicato a chi vuole approfondire la conoscenza dei toponimi ed, eventualmente, è disposto ad aiutarci a raccogliere e localizzare quelli che lui stesso conosce.

La base della nostra attività di ricerca è l’importanza e la tutela dei toponimi storici. Essi fanno parte dei beni culturali intangibili della nostra civiltà, ma rischiano un rapido deterioramento, nonostante siano facili da conservare con un minimo sforzo comune.

Il Progetto Toponomastica Storica non ha solamente scopi intellettuali ma anche pratici. Se studiare la toponomastica è stato spesso interpretato nell’accezione di approfondire l’etimologia delle parole che definiscono il territorio, nel nostro caso poniamo al primo posto lo studio e la mappatura dell’evoluzione del territorio stesso attraverso la toponimia, raccogliendone non solo la Storia ma anche le storie, fornendo anche eventuali spunti di valorizzazione turistica.

Il Seminario intende divulgare un’esperienza ampia e collaudata, frutto di cinque anni di attività in trentadue Comuni, che ha permesso di raccogliere 50 mila toponimi in due regioni (Liguria e Piemonte) per oltre mille Km2 complessivi di territorio mappato. Il Seminario prevede tre incontri di circa tre ore ciascuno che si terranno, i primi due, ad un mese di distanza uno dall’altro, ed il terzo dopo circa sei mesi, con il coinvolgimento pratico degli iscritti. Si ribadisce che si può aderire al Seminario come semplici uditori.

Il primo incontro tratterà succintamente che cosa sia la toponomastica storica, il Progetto in corso, e la metodologia adottata, proponendo nuovi campi di ricerca e fornendo un adeguato supporto scientifico-pratico per il lavoro. Il secondo presenterà e descriverà le proposte giunte nel frattempo e sviluppate a piccoli gruppi, coinvolgendo eventualmente nella loro realizzazione altri che vorranno contribuirvi. Il terzo ed ultimo sarà una occasione per presentare il lavoro all’esterno e permettere una riflessione generale su come proseguirlo.

La toponomastica è una materia multidisciplinare che coinvolge conoscenze diverse (linguistiche, storiche, geografiche, naturalistiche, ecc…) applicate in successione: dalla raccolta dei toponimi e loro localizzazione, momenti fondamentali e aperti a chiunque conosca il territorio e le sue fonti storiche primarie; all’elaborazione dei materiali acquisiti, attività per la quale sono necessarie conoscenze specialistiche approfondite.

Il Seminario è quindi aperto a tutti i soci perché le possibilità di ricerca sono infinite: gli unici requisiti sono la capacità e la voglia di collaborare ad un lavoro multidisciplinare e la cautela – verrebbe da dire, l’umiltà – di non voler giungere sempre a conclusioni assolute: lo studio della toponomastica è un campo infido.

PTS 2015 11 Spotorno

 

Domande frequenti

 Di che cosa si tratta?

Un seminario di studio legato al Progetto Toponomastica Storica, un vasto lavoro che la Società Savonese di Storia Patria ha iniziato nel 2011. Finora vi sono state coinvolte quasi 500 persone, pubblicati 32 fascicoli di toponimi su base comunale per 50 mila nomi di luogo schedati. Si può partecipare al Seminario come semplici uditori o aderire al programma di ricerca.

Quali sono gli obiettivi del Seminario?

–          Raccogliere, ordinare e localizzare i toponimi storici per tutelarli

–          approfondire la conoscenza del territorio dal punto di vista geografico e storico

–          divulgare le peculiarità dei luoghi studiati per fornire eventuali spunti di valorizzazione.

A chi è riservato?

Ai soci della Società Savonese di Storia Patria: l’iscrizione alla Società è libera. Il Seminario risponde ad interessi diversi e, in apparenza, molto lontani tra loro: la ricerca storico-archeologica, geografica, linguistica classica (latino) e locale (i cosiddetti dialetti), archivistica, la storia orale, l’elaborazione digitale dei dati, ecc…

I giovani sotto i 26 anni potranno partecipare liberamente al seminario.

Di quale territorio si occupa?

In particolare si occupa della Liguria e del basso Piemonte, ma le metodologie di indagine sono esportabili su ampia scala ed alcune ricerche in corso spaziano già più lontano. In teoria, il territorio potenziale interessato non ha confini.

Quando si svolgerà?

In due sabati mattina (12 marzo e 9 aprile 2016) tra i quali si terranno riunioni ristrette, concordate volta per volta, per mettere a fuoco i temi trattati e consolidare gruppi di lavoro (previsti nel numero massimo di sei). I primi risultati delle ricerche saranno presentati ad un pubblico più ampio nell’autunno del 2016.

Dove si svolgerà?

Nella sede di Storia Patria a Savona, utilizzando strumenti digitali e dispense cartacee. La vasta biblioteca della Società (50 mila volumi di storia locale) è disponibile per ogni necessità. La ricerca vera e propria si svolge però sul territorio e consiste nella raccolta e localizzazione dei toponimi rinvenuti.

Esistono informazioni più ampie disponibili in Internet?

Sul questo sito (voce Progetto Toponomastica Storica) è ampiamente descritto il lavoro effettuato fino ad oggi.

 

Saone - Copia

 

Notizie pratiche e programma

Suddiviso in tre incontri: i primi due ospitati nella Società Savonese di Storia Patria, via Pia 14/4, Savona ed il terzo in sede e data da definire:

Sabato 12 marzo 2016 (moduli 1-6), ore 9.00 – 12.00

Sabato 9 aprile 2016 (moduli 7-9), ore 9.00 – 12.00

Ottobre-novembre 2016, presentazione dei lavori effettuati.

Aperto ai soci di Storia Patria. Il costo annuo dell’iscrizione è di euro 30; euro 10 per i familiari di soci; euro 50 per i soci collettivi e le istituzioni.

Ad ogni iscritto, oltre ad un volume di Atti e Memorie della Società sarà consegnato gratuitamente un fascicolo toponomastico a scelta: gli altri (elenco allegato) sono disponibili al prezzo di euro 5 cad.

I giovani fino a 26 anni possono partecipare liberamente al Seminario.

Per le modalità di iscrizione alla Società si rimanda alla relativa voce su questo sito.

Per le informazioni e l’adesione al Seminario, inviare email a segreteria@storiapatriasavona.it indicando la propria volontà di partecipare all’iniziativa. Per motivi organizzativi, le iscrizioni si chiuderanno il 29 febbraio 2016 o al raggiungimento del numero massimo di posti disponibili.

Saone - Copia 

 

Moduli del Seminario

1) Toponomastica: cenni sui principali aspetti storici, geografici e linguistici

2) Toponomastica Storica in Liguria. Ricerche in corso nell’Italia settentrionale

3) Progetto Toponomastica Storica-PTS (origine e sviluppo, fascicoli, sito web)

4)  Le fonti per la toponomastica storica: notai, statuti, processi, catasti, mappe, testimonianze orali.

5) Proposte     Tre fondamenti: documenti antichi, ricercatore, coinvolgimento locale

Comuni già inseriti nel Progetto da completare con nuove fonti

Comuni finora esplorati soprattutto con fonti orali

Comuni che richiedono nuove ricerche

6) Riepilogo ed illustrazione dell’incontro successivo che tratterà le ipotesi di ricerca.

7)  Riepilogo e discussione sui primi moduli: interventi sulle proposte scaturite dopo il primo incontro

8)  Programmazione dei lavori nel biennio 2016/17

9)  Scaletta per l’appuntamento nell’autunno 2016 in cui si verificheranno i primi risultati conseguiti.

Programma del Seminario in pdf