Il 4 marzo avrebbe dovuto svolgersi l’ultima lezione del nostro corso didattico sui quartieri di Savona, dedicata a Oltreletimbro, Fornaci,  Légino e Zinola ma è ben noto come è andata a finire. In attesa di poterci di nuovo riunire e terminare quanto in sospeso, il lavoro della Società è andato comunque avanti.

Ad esempio, i numerosi autori coinvolti nel progetto, pur con qualche problema imprevisto dovuto alla più difficile accessibilità dei testi, stanno completando le ricerche esposte nelle loro conferenze, compresa l ‘ultima non ancora tenuta, che confluiranno nel volume 56 (2020) dei nostri Atti e Memorie.

Il volume sarà composto di testi inediti che raccolgono molte delle principali emergenze culturali, storiche e architettoniche dei quartieri esterni al centro storico cittadino: una specie di guida ragionata che contiamo possa essere la base di partenza per meglio conoscere e tutelare il nostro territorio.

In tempi relativamente brevi andremo in stampa per poterlo distribuire gratuitamente, entro la fine dell’estate, ai soci in regola con la quota del 2020.