Come di consueto l’Assemblea ordinaria della Società Savonese di Storia Patria (giovedì 21 aprile 2022, ore 17.00, Stella Maris, piazza Rebagliati, Porto di Savona) sarà preceduta da una conferenza: si tratta di un tema inedito di notevole interesse legato ai “trasporti eccezionali” di merci lungo le strade dell’epoca.

Luca Finco ci ha inviato una breve sintesi del suo intervento sul trasporto di merci ingombranti sulle strade che si dipartono dal porto di Savona verso la pianura padana.

***

Luca Finco (Università degli Studi di Torino)

“Alla volta del solito viaggio”: riflessioni sulla movimentazione dei marmi da Savona a metà Cinquecento

Un documento inedito, a firma di Alfonso II Del Carretto e riguardante una richiesta di trasporto marmi, offre lo spunto per qualche considerazione e consente alcune deduzioni di carattere generale. Per quanto possibile, si cercherà di trovare una risposta alle tante domande che la lettura dello scritto pone: qual era il tragitto che doveva compiere la fornitura? A cosa era rivolta? La pretesa avrà avuto un seguito?

Alfonso II Del Carretto; tratto da «I Del Carretto, Potere e committenza artistica di una dinastia signorile tra Liguria e Piemonte (XIV-XVI secolo)», 2021

Si potranno, così, ricostruire le consuetudini del tempo collegate all’attività portuale di Savona, si esamineranno le produzioni artistiche/architettoniche nell’orbita del marchesato del Finale, si valuteranno le connessioni materiali e culturali con l’entroterra, oltre i limiti dell’odierna Liguria.

ASGE, Carta di piccola parte del Marchesato di Finale contenente la costa occidentale di Genova dal Finalese fino a Savona (sec. XVIII primo quarto); dettaglio sui dintorni di Savona. http://www.topographia.it/DFrontofficeGe/ua.htm?idUa=930&numPage=1