Da oggi, sono disponibili on line le cronache di Giovanni Agostino Abate (1495 – 1575 circa) e di Giovanni Vincenzo Verzellino (1562 – 1638), da secoli base di qualsiasi ricerca su Savona.

Abate è affascinante per il suo lessico, infarcito di espressioni in lingua locale; Verzellino è molto più ampio e, sistematicamente, raccoglie nei due volumi una miriade di notizie biografiche dei savonesi illustri.

Le copie cartacee delle due opere – stampate nel 1897 (Abate) e nel 1885-1891 (Verzellino) – sono conservate della biblioteca della Società Savonese di Storia Patria (Abate e Verzellino I), mentre Verzellino II è stato gentilmente prestato da Carlo Varaldo; la scansione è stata possibile per merito di attrezzature acquistate con un contributo della Fondazione De Mari.

Gio Agostino Abate, Cronache savonesi 1500-70 (pdf 9,2 Mb)

Gio Vincenzo Verzellino, I (pdf, 24,4 Mb)

Gio Vincenzo Verzellino, II (pdf, 24,1 Mb)