Una data prossima all’equinozio ci sembra quella adatta per riaprire la sede sociale dopo la pausa estiva (martedì 21 settembre 2021, ore 14.00).

Nel frattempo il nostro lavoro è andato avanti: le sale di lettura sono molto più luminose, dato che Walter Ferro ha provveduto a sostituire i vecchi tubi al neon con i led, più ecologici e di grande resa, mentre gli altri bibliotecari, Giorgio Gottardi e Roberto Pastorino, hanno proseguito il lavoro di catalogazione delle pubblicazioni ricevute.

L’accesso alle sale studio continuerà ad avvenire con prenotazione obbligatoria al consueto indirizzo di posta elettronica (segreteria@storiapatriasavona.it); soggetti alla normativa vigente, siamo obbligati a chiedere l’esibizione della carta verde (green pass) a tutti i frequentatori.