Continua la scansione dei primi volumi di «Atti della Società Savonese di Storia Patria»: altre duemila pagine di storia locale liberamente consultabili e scaricabili in formato pdf.

Cosa troviamo negli undici tomi appena scanditi? La storia di Albisola, quella della torre del Brandale (Campanassa), la collezione di reperti romani di Vado Ligure, gli statuti medievali di Savona, il porto, le antiche famiglie nobili del libro d’oro, le battaglie napoleoniche, il prefetto Chabrol, il beato Ottaviano, la castellania di Quiliano, le pergamene medievali savonesi, Sassello durante la Rivoluzione francese, ecc… ecc… ecc…

Con questa attività divulgativa stiamo costruendo un archivio digitale della storia di Savona, della Riviera e del basso Piemonte. Entro la prima settimana di aprile saranno editi sul sito i volumi 11-22 (1929-40): ulteriori migliaia di pagine per conoscere, divulgare e meglio tutelare il nostro meraviglioso territorio.

Tutti vi potranno ricorrere per qualsiasi interesse sulla storia locale: preghiamo solamente di avere la cortesia di citare la Società Savonese di Storia Patria, quando si utilizzano nostri materiali.

Le scansioni sono state finora compiute da Giorgio Gottardi, Fulvio Parodi e Furio Ciciliot, con attrezzature informatiche acquistate grazie alla Fondazione De Mari.

Ringraziamo le molte persone che si sono offerte di aiutarci: per ovvi motivi pandemici, l’attività non è ancora a pieno regime ma, non appena possibile, li coinvolgeremo direttamente nel lavoro.