La fine del Trecento e il Quattrocento, arte a Savona, 18 gennaio, M. Caldera e M. Tassinari

Il primo corso didattico di Storia Patria del 2019 inizierà venerdì 18 gennaio, alle ore 17.00, nell’Aula Magna del Liceo Martini (via Aonzo, 2, Savona). Il corso, intitolato Quattro secoli di arte a Savona in quattro lezioni, è organizzato dalla stessa “Società Savonese di Storia Patria onlus”, in collaborazione con il “Ministero Istruzione, Università e Ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria”, il “Liceo Chiabrera-Martini”, con il patrocinio della “Città di Savona”.

In primo luogo, si vuole sottolineare la qualità dei relatori. Massimiliano Caldera e Magda Tassinari sono tra i principali studiosi dell’arte medievale e moderna di Savona, ne fa fede la loro attività professionale e la bibliografia che hanno prodotto in decenni di ricerche e pubblicazioni di altissimo livello scientifico e qualitativo.

Un valore aggiunto del corso è rappresentato dal fatto che le quattro lezioni saranno accompagnate da agili appunti che gli stessi relatori hanno appositamente preparato. Si tratta di strumenti inediti per conoscere meglio e studiare il patrimonio artistico anteriore all’inizio del XIX secolo conservato nei musei e nelle chiese cittadini.

Ci auguriamo che l’impegno notevole profuso da Massimiliano Caldera e Magda Tassinari e quello degli enti organizzatori sia valutato positivamente da chi vi parteciperà. Siamo sicuri che, alla fine delle lezioni, non a caso tenute nell’aula Magna del Liceo Artistico Arturo Martini, tutti noi apprezzeremo ancora di più Savona e quanto vi è conservato.

Quattro secoli di arte a Savona in quattro lezioni, programma

Lezione 1, Il Trecento ed il Quattrocento