Attività sociali e biblioteca

La Biblioteca sta per raggiungere (2017) il numero di 50 mila pezzi ed occupa la maggior parte della sede sociale, la casa  lasciata dal primo presidente (Paolo Boselli) al Comune di Savona che la potè acquisire con il vincolo di destinarla a sede della Società Savonese di Storia Patria. Oltre ad una parte storica di pregio, le sale più significative sono quelle che racchiudono le pubblicazioni di Savona e della Liguria.

L’edificio della sede, in origine chiesa di San Francesco (eretta tra il 1652 ed il 1655) fu trasformato in abitazioni civili agli inizi del XIX secolo. Ancora oggi, all’interno della sede sono visibili resti degli archi della chiesa originaria.

SSSP 07

La sala di studio dedicata a Savona

Tra il 1988 ed il 1990, grazie all’intervento del Comune di Savona, si procedette alla ristrutturazione dei locali con un rafforzamento delle strutture ed un generale risanamento.

Magazzino bMagazzino a

Nella sede è presente una sala riunioni affrescata con una capienza di circa quaranta posti e con alle pareti i quadri di alcuni uomini illustri legati a Savona (tra gli altri Luigi Einaudi, Paolo Boselli, Carlo Russo, ecc…) nel momento in cui erano Principi dell’Accademia cioè i più bravi del ginnasio degli Scolopi. E’ veramente curioso osservare alcuni importanti uomini politici ritratti a quindici anni in pose ed atteggiamenti da adulti.

salone

Il salone affrescato con un arco della chiesa originaria

orario di apertura: martedì (14.00 – 19.30)

giovedì mattina, a richiesta con precedente email motivata

da sabato 5 settembre (14.00 – 18.00)

Sede: Savona, Via Pia 14/4 (da Piazza della Maddalena)

Telefono/fax: 019 811960

E-mail: segreteria@storiapatriasavona.it

Il nostro catalogo è a disposizione nell’OPAC, Catalogo unico delle Biblioteche Liguri